Mulaz

GRUPPO PALE di S. MARTINO
Mulaz
2.906 m
Escursione organizzata privatamente
Organizzata privatamente
estate 1995
Difficoltà:
Escursionisti Esperti EE
Escursionisti Esperti
Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire

 Mulaz: in cima con Francesco: clicca per aprire la foto  Mulaz: salita alla vetta: clicca per aprire la foto

 

L’itinerario, che ha preso il via dal Passo Valles (2.031 m) su segnavia 749, transitando poi per Forcella di Venegia (2217 m), Passo di Venegiota (2303 m) e deviando verso sud sul sentiero 751, percorre forse la via più classica, mantenendo caratteristiche di escursionismo avanzato fino al rifugio Volpi, dove abbiamo pernottato. Il rifugio, uno dei più solitari ed alpestri rifugi delle Pale di san Martino, è collocato in splendida posizione sotto le alte vette dolomitiche del Focobon e del Mulaz. (4 ore dal passo Valles)

Esso diviene più impegnativo nella salita alla vetta. (3 ore rifugio/cima/rifugio)

Clicca per ingrandire

 ... arrivo con la pioggia : clicca per aprire la foto  partenza col sole e ... : clicca per aprire la foto

Vale comunque la pena di faticare per poter raggiungere una delle poche montagne di quasi 3000 metri delle Pale di San Martino che non richiede capacità alpinistiche. Clicca per ingrandire

 Rifugio Volpi al Mulaz: suite e ... : clicca per aprire la foto  Rifugio Volpi al Mulaz: ... dependance : clicca per aprire la foto

La quota, infatti, apre all’escursionista un mondo nuovo, quello delle alte vette.

Il ritorno avviene per sentiero 710. Nel suo tratto iniziale il sentiero  transita sotto il Passo delle Farangole e conduce in discesa alla forestale della Val Venegiotta che percorriamo fino all’incrocio con la strada asfaltata, dove aspetta il pullman. (3 ore dal rifugio)

Percorso tracciato su mappa Google Earth: in rosso primo giorno; in giallo-rosso salita alla cima; in giallo-verde ritorno al pullman.

Mappa della cima:

Travelers' Map is loading...
If you see this after your page is loaded completely, leafletJS files are missing.

Libro degli ospiti

Se ti è piaciuto il mio sito mi farebbe grande piacere che tu firmassi il mio libro degli ospiti cliccando qui
.

Ti consiglio di visitare anche le seguenti pagine: