Monte Cavallo

PARCO NATURALE FANES-SENNES
Monte Cavallo (Ciaval) 2.908 m
(di Sasso della Croce)
Organizzata dal Club Alpino Italiano Organizzata dal CAI
estate 1985
Difficoltà:
Escursionisti Esperti Attrezzato EEA
Escurs. Esperti Attrezzato
 
 

 

 

Clicca per ingrandire

Le vette del Monte Cavallo di Sasso della Croce, Sasso delle Nove e Sasso delle Dieci costituiscono il magnifico anfiteatro dolomitico che chiude l’altipiano di Fanes. Queste montagne precipitano, con un salto pauroso, verso la Val Badia di cui rappresentano un ardito bastione. In particolare, il Sasso della Croce è ben riconoscibile per le sue rocce gialle e rosse che si colorano, al tramonto, di una intensità rara in altre località dolomitiche.

Clicca per ingrandire

 Monte Cavallo: verso Forcella da Lago : clicca per aprire la foto  Monte Cavallo: rifugio Fanes : clicca per aprire la foto

L’escursione, della durata due giorni e con pernottamento al rifugio Fanes (2060 m), ha preso il via dalla vetta del Lagazuoi, raggiunta con la funivia dal passo Falzarego, per terminare nei pressi dell’Ospizio di S. Croce (2045 m) il giorno successivo, dopo l’esposta ed attrezzata discesa, su tracce di sentiero, alla base della vertiginosa parete occidentale del Sass dla Crusc.
Clicca per ingrandireClicca per ingrandire
Impegnativo il percorso del primo giorno, soprattutto per la sua lunghezza ed il superamento della Forcella di Lech (2482 m). La cima, non difficile ed in parte attrezzata è stata raggiunta, attraverso il Passo di S. Croce (2612 m), la mattina successiva.

Mappa della cima:

Travelers' Map is loading...
If you see this after your page is loaded completely, leafletJS files are missing.

Cosa ne pensi di questa pagina? Lascia il tuo commento:

Non è richiesta la registrazione, bastano pochi secondi!
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti


Ti consiglio di visitare anche le seguenti pagine:

« »

Libro degli ospiti
Se ti è piaciuto il mio sito mi farebbe grande piacere che tu firmassi il mio libro degli ospiti cliccando qui.