Giovo e Rondinaio

APPENNINO TOSCO-EMILIANO
Monte Giovo
1.991 m
Monte Rondinaio
1.964 m
Escursione organizzata privatamente
Organizzata privatamente
estate 1993 e 1999
Difficoltà:
Escursionisti E
Escursionisti
Clicca per ingrandireClicca per ingrandireL’ampia area tra i monti Giovo e Rondinaio è percorsa da numerosi sentieri che si diramano dai rifugi del Lago Santo (1502 m) in provincia di Modena e consente di godere dei superbi panorami offerti dalle cime principali e di ammirare le morfologie glaciali che ne caratterizzano i versanti.

Ottimo percorso ad anello, abbastanza tranquillo per dislivello complessivo ma con qualche passaggio impegnativo per il superamento di alcuni salti di roccia, peraltro attrezzati, nella zona tra l’Altaretto e la Grotta Rossa, sul sentiero di cresta (00) tra le cime del Rondinaio e del Giovo.

Clicca per ingrandireClicca per ingrandireClicca per ingrandire

Clicca per ingrandireClicca per ingrandire

Gli ampi specchi d’acqua del Lago Santo e del Lago Baccio e quelli minori dei laghi Torbido e Turchino, immersi in suggestivi scenari, sono meta costante di escursionisti sia d’estate che d’inverno.

 

Percorso tracciato su mappa Google Earth: in rosso-giallo-verde escursione del 1993; in rosso-giallo-arancio-verde escursione del 1999.

Mappa della cima:

Travelers' Map is loading...
If you see this after your page is loaded completely, leafletJS files are missing.

Libro degli ospiti

Se ti è piaciuto il mio sito mi farebbe grande piacere che tu firmassi il mio libro degli ospiti cliccando qui
.

Ti consiglio di visitare anche le seguenti pagine: