Athos
 
PREALPI VENETE
Cima Forni Alti - Pasubio 2.023 m
(Piccole Dolomiti)  
Escursione organizzata privatamente

Organizzata privatamente
estate 2010

Difficoltà:
Escursionisti  Esperti Attrezzato EEA
Escurs. Esperti Attrezzato
   

Escursione lunga ed abbastanza faticosa che presenta due percorsi ben distinti: un sentiero attrezzato che corre prevalentemente in cresta con diversi saliscendi, ed uno successivo che transita per la suggestiva Strada militare delle Gallerie, scavata in parte nella strapiombante parete rocciosa rivolta a mezzogiorno ed in parte in strette gallerie (52). Entrambi i percorsi sono apprezzabili; facili passaggi su bella roccia calcarea si alternano ad esposti tratti su cresta e ripidi sentierini erbosi mentre l'arditezza ed il fascino delle gallerie fanno del ritorno un percorso unico su tutto l'arco prealpino.

Clicca per ingrandire

Nei pressi del parcheggio di Bocchetta di Campiglia (1216 m), dove si lascia l'auto ed alla quale si perviene salendo da Valli del Pasubio in direzione Pian delle Fugazze e svoltanto a destra in località Ponte Verde, una tabella verticale indica l'inizio del sentiero G. Falcipieri,Clicca per ingrandire attrezzato dalla SAV (Società Alpinisti Vicentini). Percorre tutto il tracciato di cresta sovrastante la Strada delle Gallerie fra Bocchetta di Campiglia e Porte di Pasubio ed è altamente panoramico.Clicca per ingrandire Segue un tracciato ben segnato, evidenziato nei punti meno agevoli da corde fisse, dapprima in un ambiente abbastanza ricco di vegetazione e poi sempre più spoglio e scabro.

Prima di toccare Cima Bella Laita (1881 m) è necessario risalire un bel pinnacolo roccioso affrontandolo mediante una scala verticale al termine della quale si compie un esposto traverso verso destra. Clicca per ingrandireDopo aver raggiunto la seconda cima (Cuaro, 1939 m) e ridiscesi alla forcella Camossara (1875 m), si riprende la via di salita verso Cima Forni Alti (2023 m). Clicca per ingrandireSi perde nuovamente quota transitando per il Passo di Fontana d'Oro (1875 m). Poco prima del passo, una breve galleria di guerra offre stupende visioni sulla cima testè lasciata e sull'arida sommità del Pasubio.Clicca per ingrandire

 

Clicca per ingrandireAl passo si offre l'alternativa di proseguire sul sentiero attrezzato, affrontando le ultime due cime oppure raggiungere Porte del Pasubio ed il rifugio Gen. Papa (1934 m). Si opta per la seconda soluzione poichè al rifugio ci aspetta un amico escursionista che è salito attraverso la Strada delle Gallerie. (Ore 4,30 dal parcheggio)

Clicca per ingrandireLa soleggiata terrazza del rifugio ci concede una lunga sosta ristoratice; si contempla il panorama verso il gruppo del Carega con il Monte Cornetto (Sengio Alto) che perfora il mare di nuvole nel vano tentativo di sopravanzare la propria elevazione, pur non modesta. Non ci resta che la via del ritorno: Clicca per ingrandirela Strada delle Gallerie in discesa, transitando in corrispondenza delle prime gallerie all'esterno delle stesse e percorrendo una larga cengia sulla vertiginosa parete sud del Pasubio fino a che la quasi immancabile foschia pomeridiana, che risale la vallata, ci priva di ogni visuale panoramica.Clicca per ingrandire Il rientro a Bocchetta di Campiglia, ed al parcheggio, è un ininterrotto, suggestivo e lungo susseguirsi di gallerie a tratti di sentiero aperto. (Ore 2,30 dal rifugio)

 

 

 

Percorso rilevato con GPS e trasportato su mappa Google Earth: rosso in andata, verde al ritorno. Cliccando sul simbolino della macchina fotografica si può visualizzare la foto.

Inizio sentiero attrezzato : clicca per aprire la foto Cima Bella Laita : clicca per aprire la foto Forcella Camossara e cima Cuaro : clicca per aprire la foto Croce di vetta : clicca per aprire la foto Passo Fontana d`oro : clicca per aprire la foto Monte Cornetto di Sengio Alto: clicca per aprire la foto Rifugio Papa : clicca per aprire la foto

cima precedente
Pubblica il tuo commento!
Ottimizzato per una risoluzione 1024x768 .::. Javascript and FlashPlayer 7 required .::. DHTML Menu By Milonic JavaScript
.:: Credits ::. Privacy Policy