Athos
 
PREALPI VENETE
Cima Boccaor
1.532 m
(Massiccio del Grappa)  
Escursione organizzata privatamente

Organizzata privatamente
estate 2005

Difficoltà:
Escursionisti  Esperti Attrezzato EEA
Escurs. Esperti Attrezzato
   

 

Clicca per ingrandire

Dalla pianura veneta, per effetto del notevole balzo con cui si eleva bruscamente sulla fascia collinare pedemontana, il massiccio del Grappa si presenta con particolare imponenza e apparente compattezza.Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandireIl monte Boccaor non può rivaleggiare con la bellezza delle vette dolomitiche, ma la piacevolezza della via ferrata e i ricordi degli aspri combattimenti ivi tenutesi, tra il novembre del 1917 e l'ottobre del 1918, ne fanno un'escursione veramente gratificante.

 

Clicca per ingrandire

La via ferrata supera, sulla cresta sud dei Sass Brusai, circa 350 m. di dislivello. Clicca per ingrandireTuttavia non è assicurata ininterrottamente data la struttura del terreno, che a ripidi sbalzi fa seguire facili tratti di sentiero. Si ha quindi la possibilità di riprendere fiato ed ammirare i bei panorami sulla sottostante Valle di S.Liberale, luogo di partenza dell'escursione, fino alla laguna veneta e, sulla via del ritorno, lo sguardo torna costantemente verso l'alto alla ricerca del ponte sospeso.Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandirePerchè questo è il passaggio che rende originale la ferrata: un oscillante ponticello sospeso sopra il sentiero di rifornimento, della prima guerra mondiale, che attraversa il fianco sud del monte Boccaor.

Percorso disegnato su mappa Google Earth: rosso in salita, sentiero attrezzato Sass Brusai; verde in discesa, sentieri 153-151.

 

cima precedente
Ottimizzato per una risoluzione 1024x768 .::. Javascript and FlashPlayer 7 required .::. DHTML Menu By Milonic JavaScript
.:: Credits ::. Privacy Policy