Athos
 

Clicca per ingrandire

GRUPPO MONTE ROSA
Breithorn
4.165 m
Escursione organizzata privatamente
Organizzata privatamente
estate 2001
Difficoltà:
Alpinistica AG F
Alpinistica su ghiaccio, facile
Il Breithorn è stato conquistato il 13 agosto 1813 da Henry Maynard, Joseph Marie Couttet, Jean-Baptiste, Jean Gras e Jean-Jacques Erin. Essi salirono per la via sud-ovest, quella che oggi rimane la più frequentata in quanto abbastanza breve e relativamente impegnativa.

 

Clicca per ingrandireClicca per ingrandire  Breithorn: in cima : clicca per aprire la foto  Rifugio Teodulo e Cervino : clicca per aprire la foto

Il Breithorn fa parte della catena montuosa del Monte Rosa. Si trova sul confine tra l'Italia e la Svizzera e divide la valle svizzera di Zermatt da quella valdostana di Ayas. Il Breithorn è considerato una delle vette alpine sopra i 4.000 metri più facile da scalare. Molto frequentata è la via normale italiana, che ha inizio sul Plateau Rosà presso la stazione di arrivo della funivia proveniente da Cervinia, a circa 3.480 m.

Avendo trascorso la notte, prima della salita alla cima, presso il rifugio Teodulo (3317 m), il percorso classico procede dapprima sul Plateau Rosà per svoltare poi verso sinistra, con ampio giro, sul Breithorn Plateau, pressoché pianeggiante, prima di arrampicarsi verso la vetta su una parete innevata con forte pendenza.

Clicca per ingrandireViene considerato un 4000 facile, ma è bene non sottovalutarlo. Infatti, se dal punto di vista tecnico questa ascensione non comporta difficoltà particolari, l'altitudine e le condizioni meteorologiche variabili ci ricordano sempre che l'ambiente montano a queste quote è particolarmente severo.
L'ascensione comunque regala momenti magici: la vista delle cime circostanti e dei ghiacciai che circondano la vetta rendono l'ascensione comunque interessante e fa dimenticare l'affollamento che spesso si incontra durante la salita.


Senza confronti la vista del Cervino dalla vetrata, rivolta ad occidente, del locale giorno del rifugio Teodulo, dove abbiamo consumato la cena ed unico locale veramente confortevole; poi, dopo il tramonto, buio e gelo.

Clicca per ingrandireClicca per ingrandire Clicca per ingrandire

Percorso disegnato su mappa Google Earth: in nero, andata e ritorno con impianti di risalita; in arancio, primo giorno dalla stazione Plateau Rosà al rifugio Teodulo; in rosso, secondo giorno dal rifugio alla cima e ritorno alla stazione Plateau.  Breithorn: alba sul Cervino : clicca per aprire la foto  Salita al Breithorn : clicca per aprire la foto



cima precedente
Pubblica il tuo commento!
Ottimizzato per una risoluzione 1024x768 .::. Javascript and FlashPlayer 7 required .::. DHTML Menu By Milonic JavaScript
.:: Credits ::. Privacy Policy