Athos
 
Clicca per ingrandire
APPENNINO TOSCO-EMILIANO
Monte Spigolino 1.827 m
   
Escursione organizzata privatamente
Organizzata privatamente
inverno-primavera 2005
Difficoltà:
Escursionisti EAI
Escursionisti ambiente innev.

La conca del Corno alle Scale, delimitata ad est da La Nuda (m 1828), a sud-est dal Corno alle Scale (Punta Giorgina, m 1945), a sud dal Cupolino (m 1852) e ad ovest dallo Spigolino (m 1827), rappresenta un'ottima meta escursionistica sia d'estate (favolose distese di bassi arbusti di mirtillo) che d'inverno od inizio primavera quando, in annate particolarmente favorevoli per l'innevamento, il manto nevoso permette deliziose escursioni a diversi livelli di difficoltà.

 

Clicca per ingrandireLasciata l'auto nel parcheggio dello Chalet (m 1471) e calzate immediatamente le ciaspole ramponate, abbiamo raggiunto dapprima il rifugio Duca degli Abruzzi ( m 1787), ancora chiuso e stretto in una gelida morsa di ghiaccio, Clicca per ingrandirequindi la cima dello Spigolino e poi giù fino al passo di Croce Arcana (m 1675),Clicca per ingrandire percorrendo il sentiero di cresta 00, verso Ovest, in circa tre ore. Quasi tutto l'alto crinale di questo tratto dell'appennino era sgombro da neve, o meglio alternava vasti tratti erbosi a chiazze nevose a volte ghiacciate per la presenza di venti, spesso fortissimi. La sensazione prevalente era quella di trovarsi a metà tra due stagioni: l'inverno a destra che lasciava il campo al sopraggiungere della primavera in terra toscana, a sinistra.Clicca per ingrandire

Nonostante la bellissima giornata di sole, abbiamo verificato la pericolosità della nebbia improvvisa, ossia la formazione di grosse nuvole che si abbassano repentine sul sentiero di cresta fino a ridurne notevolmente la visibilità per poi scomparire, a volte, in breve tempo.

Il ritorno ha seguito la stessa via dell'andata fino al passo della Calanca (m 1732) dal quale, calzate nuovamente le ciaspole per la presenza in alcuni punti di oltre un metro di neve, abbiamo raggiunto, in poco più di un'ora, il parcheggio di partenza attraverso un itinerario ideale, tagliando l'ampio anfiteatro naturale del Corno alle Scale.

 

cima precedente


Pubblica il tuo commento!
Ottimizzato per una risoluzione 1024x768 .::. Javascript and FlashPlayer 7 required .::. DHTML Menu By Milonic JavaScript
.:: Credits ::. Privacy Policy