Athos
 
LAGORAI OCCIDENTALE
Dosso di Costalta 1.955 m
   
Escursione organizzata privatamente
Organizzata privatamente
estate 2013
Difficoltà:
Escursionisti Esperti T
Turistica
Ripetizione di una precedente escursione compiuta nel 2009 in versione invernale.

Clicca per ingrandireLa salita al Dosso di Costalta è facile, con dislivello modesto ed adatta a tutti. Il rilievo divide le valli di Pinè e Mocheni, comunicanti a nord tramite il passo Redebus, e dalla sua cima si gode un ottimo panorama a 360°, condizioni meteo permettendo.Clicca per ingrandire

Dall'altopiano di Piné (località di Baselga e Rizzolaga, note per i due laghetti alpini e la recente coltura intensiva di frutti di bosco) raggiungiamo il passo Redebus, a quota 1455 m. Lasciata l'auto nei pressi del rifugio, si prende il sentiero 404 che sale rapidamente nel bosco. In poco meno di mezz'ora si arriva a malga Pez (1583 m) con bel colpo d'occhio sulla valle dei Mocheni e le inconfondibili cime del Gronlait e Fravort. A ridosso della malga, il sentiero prosegue nel bosco salendo per un centinaio di metri e quindi, in maniera più dolce, percorre fitte abetaie quasi in piano.Clicca per ingrandire

Si sbuca quindi nella grande radura di malga Cambroncoi (1705 m) dove troneggia una bella statua lignea del Cristo, scolpita da Lunz (girovagandointrentino). Si riprende quindi a salire il bosco in maniera abbastanza ripida e faticosa su largo sentirero per raggiungere il grande pianoro dal quale si perviene in breve alla cima, con la grande croce in ferro ed ometti di pietra. Il panorama è favoloso.Clicca per ingrandire (Circa 2,30 ore dal parcheggio)

La discesa avviene per una variante al largo sentiero di salita fino a malga Cambroncoi. Poi, in alternativa al sentiero 404, percorso in salita, appena raggiunta la grande radura ed al limitare inferiore del bosco, si gira a sinistra per percorrere interamente la strada forestale che riporta al passo Redebus (ore 1,30 dalla cima).Clicca per ingrandire

 

 

 

Percorso rilevato con GPS e trasportato su mappa Google Earth: in rosso salita, in verde ritorno. Cliccando sul simbolino della macchina fotografica si può visualizzare la foto.

Segnale trigonometrico a malga Pez : clicca per aprire la foto Malga Cambroncoi : clicca per aprire la foto Catena Lagorai : clicca per aprire la foto Lago di Serraia : clicca per aprire la foto Catena Lagorai : clicca per aprire la foto

cima precedente
Pubblica il tuo commento!
Ottimizzato per una risoluzione 1024x768 .::. Javascript and FlashPlayer 7 required .::. DHTML Menu By Milonic JavaScript
.:: Credits ::. Privacy Policy