Athos
 
CRODA DA CAMPO - CIMA BAGNI
Monte Aiarnola 2.456 m
(Auronzo)  
Escursione organizzata privatamente
Organizzata privatamente
autunno 2010
Difficoltà:
Escursionisti Esperti Attrezzato E-AR-PD-I+
Escursionisti, Alpinistica su roccia, poco diff., 1° grado +
Vetta più meridionale delle Dolomiti di Sesto, a cavallo tra la Val di Padola e la Val d'Ansiei; la sua piccola cima offre un ampio panorama sulle due valli e sui gruppi montuosi circostanti. Il percorso si svolge inizialmente in bosco per poi salire alla vetta con tracce di sentiero roccioso e canali detritici.

Clicca per ingrandire""L’Aiàrnola è una montagna tutta d’un pezzo, non è una cenerentola, non è “fosca” ed è alta 2456 metri. A lei è toccata la sorte di aprire le porte del gruppo del Popèra e di trovarsi a sentinella di due valli dolomitiche.Clicca per ingrandire

"Auronzo bella al piano stendentesi lunga tra l’ acque
sotto la fósca Aiàrnola…
e di borgate sparso nascose tra i pini e gli abeti
tutto il verde Comélico…"

Così cantò il vate Giosuè Carducci nel 1892. Che Auronzo fosse bella e distesa nel piano e che in Comélico le borgate fossero nascoste fra gli abeti era cosa esatta, ma che l’Aiàrnola si presentasse come montagna fosca, beh! questo no, caro signor Giosuè! L’Aiàrnola è una montagna bella, dominante, panoramica, solare"". (Italo Zandonella)Clicca per ingrandire

Nel giorno dell'equinozio d'autunno ci apprestiamo a salire sul monte Aiarnola dal Passo di S. Antonio (1476 m), con tabella indicatrice poco a nord del passo stesso. Il tratto iniziale è rappresentato da una larga carrareccia quasi pianeggiante, con numerazione 153-164, che attraversa un bosco ombroso ed ordinate radure con deliziose baite . Clicca per ingrandireAd un primo bivio si lascia la numerazione 164 per seguire il 153 che si tramuta  ben presto in sentiero vero e proprio e risale il versante orientale della Aiarnola fino ad una piccola sella (1897 m) con vegetazione prevalentemente a mughi e caratterizzata dalla presenza di grossi massi, originati da una evidente, grandissima frana staccatasi dalla cima stessa. Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandireSi continua sul sentiero 127 che risale il costone sud-est del monte, cosparso di mughi ed inciso da evidenti spaccature. Alla base della parete sud si risale un lungo canale che, ripido e con fondo franoso, penetra come una gigantesca ferita nelle carni della montagna, fino alla forcella di cresta dove è posta la croce dell'anticima ed il libro di vetta (2419 m).

Clicca per ingrandireOltre la forcella, il sentiero percorre il versante nord-occidentale della cresta di vetta ed affronta un secondo canalino roccioso, con passaggi di I° grado superiore, che richiede piede fermo. Infine, per la cresta sud e qualche saliscendi, si tocca in breve il punto culminante con grande croce, straordinario balcone panoramico. (4 ore dal passo)

Clicca per ingrandireClicca per ingrandireNelle gruppo delle Dolomiti di Sesto, l'Aiarnola è una cima poco nota, ai margini dei percorsi escursionisti che toccano gruppi più famosi. In quest'angolo appartato, dove regna il silenzio, si può capire il concetto di alpinismo facile giacchè la via nornale lungo la cresta sud presenta alcuni brevi ma impegnativi passaggi in arrampicata.

 

Il ritorno, che ha ripercorso lo stesso tracciato della salita, richiede attenzione e cautela almeno fino al tratto di sentiero ai piedi della parete rocciosa, dove inizia la vegetazione a mughi. Al passo S. Antonio erano trascorse 3 ore e mezza dalla partenza in vetta.

 

 

 

Forcella a quota 1897 : clicca per aprire la foto Croce di vetta : clicca per aprire la foto Panorama dalla vetta : clicca per aprire la foto Ultimo sguardo alla vetta : clicca per aprire la foto Anticima della Aiarnola : clicca per aprire la foto Vista sul lago di Auronzo : clicca per aprire la foto Percorso rilevato con GPS e trasportato su mappa Google Earth: andata e ritorno in giallo. Cliccando sul simbolino della macchina fotografica si può visualizzare la foto.

cima precedente
Pubblica il tuo commento!
Ottimizzato per una risoluzione 1024x768 .::. Javascript and FlashPlayer 7 required .::. DHTML Menu By Milonic JavaScript
.:: Credits ::. Privacy Policy