Athos
 
CADORE - CARNIA
Monte Brentoni 2.547 m
(Cima Ovest)  
Escursione organizzata privatamente
Organizzata privatamente
autunno 2014
Difficoltà:
Escursionisti Esperti Attrezzato EEA
Escurs. Esperti Attrezzato
Scarica traccia GPS in formato GPX, GDB e KMZ

Escursione abbastanza breve e non eccessivamente faticosa, in un ambiente bellissimo e poco frequentato.Clicca per ingrandire Offre itinerari di arrampicata con difficoltà medio-bassa su roccia abbastanza buona, con approcci comodi ed agevoli. La salita permette di raggiungere una cima molto panoramica ed inserita in un ambiente solitario. (vienormali.it)

 

 

Clicca per ingrandireCronaca di una giornata particolare: sveglia ore 4,30, 250 km percorsi per l'andata e 330 per il ritorno (a causa di due interruzioni stradali si ritorna per Sauris), ore 6 circa di escursione, 1500 metri complessivi di dislivello ed un totale di 7 ore e mezza di viaggio . "Se pensi che l'avventura sia pericolosa, prova la routine. E' letale." (P. Coelho)

Da Laggio di Cadore si procede sulla strada provinciale in direzione di sella Ciampigotto (1790 m) e del rifugio Ten. Fabbro. Poco prima del valico, posto tra Cadore e Carnia, una piccola piazzola sulla destra permette il parcheggio dell'auto.Clicca per ingrandire

Si prende quindi la strada sterrata che si stacca sulla sinistra (sentiero 332) e transita per forcella Losco. Si continua per sentiero fino alla forcella Camporosso (1913 m) e poi, deviando temporaneamente sul 328, ci si avvicina ai piedi della grande parete del gruppo. Clicca per ingrandireAbbandonato il 328 che continua in direzione ovest attraversando tutto il versante sud della cresta Castellati, si segue una traccia ben evidente (paletto segnaletico) che sale sulla destra, su percorso roccioso con passaggi di I°+, in direzione di sella Brentoni (2346 m), sotto la cima Ovest del monte omonimo. In forcella si apre un fantastico panorama verso nord con la vista che spazia dal Cristallo alle cime innevate del confine italo-austriaco.

 

Foto panoramica da Sella Brentoni. Dal Cristallo alle Alpi austriache. 

Clicca per ingrandireAppare subito evidente il diedro da percorrere, per salire alla vetta. Notiamo con piacevole sorpresa che è stato attrezzato, probabilmente di recente, con un cavo metallico non descritto nelle relazioni di salita in nostro possesso.Clicca per ingrandire Il cavo ci dà notevole tranquillità nella salita poichè il diedro, esposto ad ovest, in ombra, con tracce di neve fresca e ghiaccio, presenta passaggi di II°. La roccia solida e la sicurezza del cavo offrono una piacevole e facile arrampicata.

Clicca per ingrandireAlla fine del diedro il percorso si allarga sulla cresta detritica appena innevata e raggiunge la cima Ovest del Brentoni, con piccola croce in legno, un metro più bassa di quella principale. (Ore 3 dal parcheggio). In vetta si rinnova un panorama ancora più straordinario di quello apprezzato in forcella.

 

Foto panoramica da cima Brentoni Ovest. Orientamento Ovest-Nord. 

La traversata alla cima principale, non raggiunta e molto meno frequentata, é caratterizzata da un grosso ometto e presenta passaggi delicati (II°+) su creste molto esposte.

Clicca per ingrandireAnche il tentativo di scendere sulla via normale sud non dà sifficiente tranquillità per la presenza di una parete rocciosa, della quale non è possibile scorgere la profondità, che inizia appena sotto la cresta detritica che scende dalla cima. Probabilmente sarebbe stato meglio percorrerla in salita, ma ..."del senno di poi ne son pieni i fossi".

Si ritorna quindi per la stessa via di salita.

(Tutte le foto non firmate sono attribuibili ad Alberto Zerbini, compagno d'escursione)

 

 

Percorso rilevato con GPS e trasportato su mappa Google Earth: rosso in andata, verde al ritorno. Cliccando sul simbolino della macchina fotografica si può visualizzare la foto. Tra forcelle Losco e Camporosso : clicca per aprire la foto Segnavia : clicca per aprire la foto Sella Brentoni : clicca per aprire la foto Nel diedro : clicca per aprire la foto Cresta di vetta : clicca per aprire la foto Croce di cima Ovest : clicca per aprire la foto Croce di cima Ovest e cima principale : clicca per aprire la foto Inizio via normale sud : clicca per aprire la foto Click per vedere la foto

 

cima precedente
Pubblica il tuo commento!
Ottimizzato per una risoluzione 1024x768 .::. Javascript and FlashPlayer 7 required .::. DHTML Menu By Milonic JavaScript
.:: Credits ::. Privacy Policy